Questo sito web utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione.

Meditazione della settimana

Testo: Marco 5, 1-20

Il Vangelo di Marco ed anche Luca e Matteo in forma abbreviata, descrive l’incontro fra Gesù e un uomo che il testo definisce come “posseduto da uno spirito immondo”.

Come è risaputo  a quei tempi la malattia mentale nella varie manifestazioni, ivi compresa l’epilessia come i disturbi psicotici e la schizofrenia, era attribuita all’appropriazione della persona da parte di oscuri spiriti nemici. L’episodio tratteggia la disperazione di quest’uomo con poche drammatiche pennellate. L’uomo viveva fra i sepolcri, e non più fra i vivi, di lui si dice che “nessuno poteva più tenerlo legato neppure con una catena. Perché spesso era stato le

...